Sunday, December 23, 2007

La Milano romana


Sapevatelo su Rieducational Channel...
Ebbene sì anche a Milano c'era l'anfiteatro, il palazzo imperiale, il foro, il circo e ovviamente le terme.
Andiamo alla riscoperta ordunque delle antiche vestigia romane:
il tour ideale potrebbe iniziare dal Museo Archeologico di corso Magenta, dove nella sezione romana si può avere un'idea della moda e delle abitudini quotidiane dei milanesi di 2000 anni fa.
Fuori nel giardino i resti del grandioso circo, con una torre ancora in piedi, trasformata in campanile.
L'anfiteatro (quello che resta) è in via De Amicis, il foro in Piazza San Sepolcro, (nei sotterranei della Biblioteca Ambrosiana si conserva parte della pavimentazione originaria), il palazzo imperiale in via Brisa e le terme in largo Corsia dei Servi.
Dulcis in fundo... nascosto sotto dieci metri di Camera di Commercio un breve ma scenografico percorso, da gennaio aperto al pubblico. Si camminerà su una strada di vetro che ricopre i resti.
Qui ho trovato altre info:
www.serenoeditore.com/milano/archeo/
il portalone di Milano ci agevola un filmatino
Per una visita guidata seria (mezza giornata almeno) che tocca anche luoghi inesplorati come cantine di paazzi privati potete rivolgervi a:
Aster 02-20404175 o 02-20421469 (cura le visite sotto la Camera di Commercio);
il museo archeologico di corso Magenta è aperto dal martedì alla domenica (9-13 e 14-17,30);
il parco dell'Anfiteatro in via De Amicis, da martedì a sabato (9,30-16,30).

Wednesday, December 19, 2007

E' arrivato l'Eco-pass

http://www.comune.milano.it/dseserver/ecopass/areaecopass.html

Sul sito le indicazioni per l'acquisto:
www.comune.milano.it/dseserver/ecopass/index.html
L’ecopass è acquistabile anche telefonando al numero verde 800.437.437 dal lunedì al sabato dalle 7 alle 20.
Ricordatevi dal 2 gennaio nulla sarà più come una volta :-D

Sunday, December 09, 2007

Svegliatemi a Loreto, grazie


Seratina alcolica?
Giornata pesante in ufficio?
Cala la palpebra in metropolintana?

Abbandonatevi al sonno placidamente, ci pensa uno sticker a farvi scendere alla fermata giusta (solo se siete a Londra!)
www.wakemeupat.com
Aspettiamo gli stickers con
Turro, Loreto, Sesto Marelli, Bande Nere...

Thursday, December 06, 2007

Spigolature di Sant'Ambrogio

Tutto insieme:
del museo del design alla Triennale lo saprete di certo, e chissà quanta gente ci sarà nel weekend.
Passo.
Al Pac c'è (finché Sgarbi non dà il colpo di grazia a questo spazio da noi tanto amato) Ugo Mulas;
Arte delle donne a Palazzo Reale, ma mi puzza di farloccata (smentitemi vi prego);
abbuffata di cioccolata da Galli in via Victor Hugo al 2, 02-86464833 (tutto fatto a mano secondo l'antica tradizione di famiglia);

indagine in vespa in giro per Milano, libro da leggere in 4 giorni se vi siete beccati l'influenza ieri. si Intitola: Niente baci alla francese, di Paolo Roversi, noir ambientato a Milano. L'investigatore è un giornalista free-lance e ha una vespa gialla. Dialoghi serrati, sorprese a ogni capitolo, caccia al colpevole, fino all'imprevedibile soluzione finale. E c'è anche una pista legata all'ambientalismo: il sindaco è pieno di nemici perché ha varato un draconiano piano anti-smog... vi ricorda qualcosa?


Buon ponte!

Sunday, December 02, 2007

Messa elettronica

Piccola anticipazione in attesa del calendario dei concerti:
[...] “La Musica dei Cieli - Voci e musiche nelle religioni del mondo” [...] dal 13 al 23 dicembre, all'interno di chiese e basiliche a Milano, Bollate, Garbagnate, Arese, Rho, Paderno Dugnano, Abbiategrasso e altri comuni.
A conferma della trasversalità della rassegna, parteciperanno alla undicesima edizione, tra gli altri, artisti di fama internazionale come Patti Smith, Sarah Jane Morris, Rodrigo Leao, fondatore del gruppo Madredeus, Paolo Fresu (insieme a Daniele Bonaventura e il coro A Filetta), Ambrogio Sparagna (con Peppe Servillo), il duo di musica elettronica dei fratelli Lippok - n.d.r. To Rococo Rot- (con una “messa elettronica” a suon di laptop), Delmar Brown e altri ancora.

Wednesday, November 21, 2007

Rocket horror picture show

Vino (di quello serio, ma in quantità industriale) alla Salumeria del vino (via Sanzio, 4), risate (tantissime, manu wonderwoman che tenta di estrarre la ypsilon della pulzella innocente incastrata in prima fila e gratta, inesorabilmente, la fiancata contro la siepe), amore universale, fuga degli altri avventori allucinati e finalone pirotecnico al Rocket, giusto in tempo per il concerto dei You say party, We say die (from Canada) e per fare un bel balletto-girotondo con la cantante, ma a quel punto il tasso etilico toccava il suo picco e tutti erano felici (anche lei per osmosi, non si è ribellata). Gli Emo boys invece erano tristissimi e non si muovevano. Generazione semi-dark, impassibile alle botte del pogo (luca, gianlu, gabo come bufali impazziti) e agli sproni (i miei, allibita da cotanto immobilismo e fissità).
Perché vi dico ciò? Perché al Rocket non c'ero mai stata, tantomeno di martedì, perché è bastato pagare un forfaittone quasi simbolico per entrare, perché il posto è piccolo e odora di chiuso ma ci fanno ancora i concertini delle band sconosciute e perché è stata una serata-nottata d'altri tempi che voglio ricordare.
Ciao Fata madrina, buona fortuna!

Sunday, November 18, 2007

I donuts di Homer


... sono arrivati a Milano, in una location insospettabile: Porta Venezia, in via Sirtori al 4.
Il menu, per fortuna, non è proprio lo stesso del Jet Market di Apu Nahasapeemapetilon, ci sono comunque i tipici sandwich all'americana e le accoppiate scrambled eggs and ham per una colazione da campioni.
Nonostante l'insegna al neon in vetrina metta tristezza solo a guardarla, all'interno il localino riscatta la sua apparenza sciatta e si rivela accogliente nella sua essenziale pulizia.
Quindi se l'idea che manchino solo 365 giorni (anche meno) alla fine dell'era Bush vi fa venire voglia di mangiare americano, fateci un salto. Ho dimenticato di chiedere gli orari, sono quasi certa che ci si possa anche cenare (io ero là all'ora di pranzo).
Ovviamente si può evitare di sedersi e semplicemente portarsi a casa quei tre etti di grassi idrogenati a forma di ciambella in un pratico sacchettino.
Alla prossima!

P.s. si beve caffè italiano (come si vede dall'insegna).

Thursday, November 15, 2007

Ultime ultime cene

Copio e incollo più o meno... l'umore oggi non è dei migliori.

"Ultima cena" fa venire subito in mente la celebre opera di Leonardo Da Vinci, ma molti e diversi sono stati gli artisti che si sono confrontati con il tema, realizzando le opere esposte in questa occasione.
La mostra si sviluppa negli spazi della Galleria, nel Chiostro delle Stelline (antistante la Galleria) e nel Refettorio del Convento di Santa Maria delle Grazie dove, di fronte a l’Ultima Cena di Leonardo, verrà riproposta l’interpretazione del capolavoro che Andy Warhol realizzò nel 1987. All’interno della Piccola Sacrestia, presso il Convento di Santa Maria delle Grazie, verrà presentata la nuova opera “heureux Rivages” di Martial Raysse sul tema del “pane e vino”.
I curatori sono: Philippe Daverio, Dominique Stella
Gli autori esposti : Filippo Avalle, Leonardo Da Vinci, Novello Finotti, Damien Hirst, Dominique Laugé, Valeria Manzi, Hermann Nitsch, Martial Raysse, Antonio Recalcati, Daniel Spoerri, Velasco, Andy Warhol.
Dal 16 novembre al 16 gennaio
orario: Cenacolo Vinciano: da martedì a domenica 8.15 – 18.45. Chiuso il lunedì.
Galleria Gruppo Credito Valtellinese: da martedì a domenica 8.15 – 18.45. Chiuso il lunedì.
Piccola Sacrestia: da martedì a domenica 8.15 – 18.45. Chiuso il lunedì
(possono variare, verificare sempre via telefono).

Sunday, November 11, 2007

Anche a Milano il wi-fi è gratis (finalmente)

Pare che a milano ci sia il maggior numero di Hot Spot gratuiti (ma rispetto a quale altra città non è dato sapere, forse Belluno?)
Fatto sta che abbiamo a disposizione ben (e dico ben) 50 locali. Ma quando vedrete la lista capirete che non è proprio così... ma questo è un altro discorso.
Per gli interessati, ecco le istruzioni tratte da www.bitage.it (partner del comune di Milano per la realizzazione del servizio):

Se ti trovi in un locale pubblico, come ad esempio bar e centri commerciali, oppure in un luogo pubblico come un parco o un aeroporto, che è presente nella lista degli HotSpot certificati BITAGE, segui queste semplici procedure:
1. Verifica che il tuo dispositivo WiFi (computer portatile, PDA, telefonino etc.) sia acceso e predisposto per connessioni senza fili
2. Vai alla sezione relativa alle reti disponibili e aggiorna la lista
3. Scegli la rete Free-WiFi.it oppure imposta manualmente la tua SSID con Free-WiFi.it e seleziona l’opzione “connetti” o similari
4. Apri il browser
5. Se non sei registrato, registrati al servizio, ti bastano 30″! Se sei un utente registrato fai il login nella sezione “utenti registrati” ed inizia la tua navigazione.

Questo è l'elenco dei locali: freewifi.bitage.it/mappa/elenco.php
Pare anche che la città di Milano sia entrata nella community di FON
Guardatevi anche il blog di FON

Thursday, November 08, 2007

Crozza....

Dedicato a chi non riesce mai a trovare un buco all'Ultima Cena

Una meraviglia... a 16 miliardi di pixel
www.haltadefinizione.com/en/cenacolo/look.asp

Cina e Cinar (sì senza y)

Prima la Cina:
da ieri (fino al 30/11) alla Monte-Carlo art Gallery, in via Bigli 11 la mostra "Cina:int./est."
Le foto sono di Micol Sabbadini, il tema è la Cina contemporanea. Un viaggio fisico, emotivo in cui il vero protagonista è l'uomo, la donna comune. I proventi della mostra vanno alla Fondazione Genitori per l'Autismo Onlus.

Poi il Cinar per le seratine invernali...

Mùm ai Magazzini


Il gruppo islandese di elettronica sperimentale il 3 dicembre ai Magazzi Generali.
Noi si va!
A questo indirizzo un free download del nuovo album:
mum.trinitystreetdirect1.com/mailinglist/

Wednesday, October 31, 2007

Prima di partire...

Mi assento per meritato riposo, ma vi lascio due "tattiloscritti".
Parliamo di fotografia:
Franco Fontana alla Galleria Cà di Frà, via Farini 2, aperta da lunedì a sabato, 10,00-13,00-15,00-19,00
Paesaggi, nudi, ricerche e sperimentazioni, stile essenziale giocato sulle forme e sulla saturazione dei colori.
Camilla Micheli - Itaku, Italian Cosplay, alla Fabbrica del Vapore fino al 9 novembre, da lunedì a sabato ore 13,00-19,00. I lavori prensentano donne tra i 18 e i 30 anni che, in Giappone, si mascherano come i loro personaggi preferiti dei fumetti o dei cartoni animati: i cosplayers (da costume e players), appunto.
Gabriele Basilico - Milano si mostra. 1 km con Basilico. Il cantiere di Porta Nuova si trasforma in spazio espositivo. Il percorso che dovete fare per vedere le foto è questo: via Melchiorre Gioia, via Liberazione, via Sturzo, largo De Benedetti.

Thursday, October 25, 2007

La latteria in centro

Siccome quando sono in giro non mi vengono mai in mente posti decenti, dove fermarsi, riposarsi ristorarsi e sfamarsi, mi (vi) appunto questo. E' in centro, sì, una traversa di via Torino, si chiama La vecchia Latteria. Avverto è rigorosamente vegetariana, è una vera latteria, nata nel 1885, il titolare ci è cresciuto dentro (uscendo qualche volta per prendere aria), le piastrelle sono le stesse di cent'anni fa e forse anche i tavoli.
Si mangia sfoglia di melanzane, tagliolini con porcini, formaggi, e tante altre delizie.
Prenotate però per sicurezza, sta diventando un pò troppo affollata...
La vecchia Latteria
via Unione 6
tel. 02-874401
Solo a pranzo (dalle 11,45 alle 15,00)
Chiuso domenica - No carte di credito.

Misto forno
Il patron all'opera

I gloriosi anni settanta alla Triennale


annisettanta.
Il decennio lungo del secolo breve

27 ottobre 07 - 30 marzo 08
Orario: 10.30-20.30, lunedì chiuso
Luogo: Triennale di Milano
Ingresso: 8 € - 6 € - 5 €
Cura: Gianni Canova
Allestimento: Mario Bellini

Wednesday, October 24, 2007

I concertini di novembre

15/11
THE GO! TEAM
MAGAZZINI GENERALI•02/55211313•VIA PIETRASANTA 14
www.magazzinigenerali.it

18/11
PORCUPINE TREE
ALCATRAZ•02/69016352•VIA VALTELLINA 25
www.alcatrazmilano.com

20/11
COCOROSIE
RAINBOW CLUB•02/4048399•335/5849693•339/2109789•VIA BESENZANICA 3•ANG. FORZE ARMATE
www.rainbowclub.it www.myspace.com/rainbowmilano

21/11
THE NATIONAL
MUSICDROME•VIA PARAVIA 59•ZONA S. SIRO
www.musicdrome.it

22/11
LUCIO DALLA
Teatro Creberg•035/343251•Via Pizzo della Presolana•Bergamo
www.crebergteatro.it

22-23-24/11
ORNELLA VANONI
TEATRO SMERALDO•199105050•02/29006767•PIAZZA XXV APRILE 10
www.smeraldo.it

29/11
THE CORAL
MAGAZZINI GENERALI•02/55211313•VIA PIETRASANTA 14
www.magazzinigenerali.it

Thursday, October 18, 2007

Scorpacciata indiana - Idee per il weekend

Brevi e concise che c'ho fretta...
MilanoYogaFestival al Superstudiopiù, ingresso 5 euro. Info 02-42250133
www.milanoyogafestival.it per l'elenco dettagliato delle mille cose che troverete.
Urban Manners. Artisti contemporanei dall'India: i linguaggi dell'India contemporanea all'Hangar Bicocca, viale Sarca 336. orario: 11,00-19,00. Dal 19 ottobre al 6 gennaio.
Anche all'Oberdan, tra l'altro, si inaugura oggi, India Arte oggi, a cura di Daniela Palazzoli fino a febbraio.
Per tornare in occidente... invece segnalo:
René Clair
all'Oberdan, sabato 20 alle 15,00 Il silenzio è d'oro, ma anche Bunuel e Rossellini.
Vi ricordo che sono gli ultimi giorni per visitare la mostra sulla Cracking Art, che domani sera alla Feltrinelli (Baires) c'è Cucchi che presenta "La traversata di Milano" e poi non mi ricordo più.
Buon weekend!

Ottobre. Uscita, Desiderio e Memoria

Ex blocco socialista in mostra: 25 artisti di differenti generazioni, ma tutti provenienti dai paesi che vanno dalla Russia al Baltico fino ai Balcani, nel nuovo spazio espositivo di via Burlamacchi 1 (zona porta romana).
Le opere sono suddivise in aree tematiche come rivoluzione, memoria, fallimento delle utopie, crisi del presente neo-liberista e globalizzato.
Una seconda sezione della mostra "Filming Capital" è dedicata a Il Capitale di Karl Marx e la terza alla trasformazione del mondo del lavoro.
Info
Ottobre. Uscita, Desiderio e Memoria
Galleria Artra
Dal 23 ottobre al 31 gennaio
Dal martedì al sabato 10,30 - 19,00
curatori: Andris Brinkmanis, Marco Scotini
autori: Zbynek Baladran, Chto delat? / What has to be done?, Redas Dirzys, Monika Formale, Ion Grigorescu, Igor Grubic, Dmitry Gutov, Iosif Kiraly, Neeme Kulm, Kwiekulik, Armando Lulaj, Gintaras Makarevicius, Tadei Pogacar, Kirill Preobrazhenskiy, David Riff, Mladen Stilinovic, Milica Tomic, Jaan Toomik, Florin Tudor, Nomeda & Gediminas Urbonas, Vilius Vanagas, Mona Vatamanu, Dmitry Vilensky, Szacsva y Pál, Martin Zet
3333260984 (tel)
artragalleria@tin.it

Tuesday, October 16, 2007

Torna il brunch al Bluenote

Per chi ha 35 euris da spendere, ricco buffet dello chef Donato Di Giuseppe e il quartetto Archimia (in bilico tra classica, rock e pop).
Apertura ore 12,00
Spettacolo ore 13,00
Torno al lavoro...
Ah domenica prossima!

Tuesday, October 09, 2007

Very cultural n.2

Idealità e realtà della donna dall'Antichità al Rinascimento: se ne parla in una serie di incontri, curati da Luisa Secchi Tarugi dell'Istituto di Studi Umanistici "Francesco Petrarca" all'università Cardinal Colombo, aula 3, in Piazza San Marco 2.
Fino all'11 dicembre per 10 martedì, altrettanti specialisti intervengono sui diversi volti del mondo femminile: la donna romana agli albori dell'impero, la copista dei manoscritti nel Medioevo, la rappresentazione della donna nella letteratura araba antica, la misoginia di Boccaccio o la discussione sulla sua dignità nel "Cortegiano" di Baldassar Castiglione.
Info 02-6709044
qui trovate il programma
Qui la pagina dell'Istituto Petrarca

Very cultural (finalmente)

La scienza e le sfide globali, i classici della filosofia e la loro attualità: sono le due rassegne organizzate alla Casa della Cultura in via Borgogna 3.
Stasera si parla di "OGM e fame" alle 21,00, il 16 di "Acqua", e il 23 "Quali energie post petrolio?"
Gli incontri sono curati da Telmo Pievani dell'Università Milano Bicocca e da Jacopo Romoli.
Domani alle 18,00 invece inizia "Tempo di classici" con l'intento di attualizzare il pensiero dei filosofi, si parte da Sant'Agostino. Cacciari ci parla di Nietzsche, Carlo Sini di Spinoza, Silvana Borutti di Wittgenstein (ma dobbiamo aspettare il 5 dicembre).
Il ciclo è presentato da Alessandro Ghisalberti e coordinato da Fulvio Papi.
Segnalo anche il ciclo "I dubbi dei non credenti" a cura di Duccio Demetrio, che inizia mercoledì 31.
Per info e prenotazioni: 02-795567
www.casadellacultura.it

Monday, October 08, 2007

Tante cosette questo mese alla Feltrinelli

In ordine cronologico, ovviamente, e del tutto a mio insindacabile giudizio, vi segnalo:
-11 giovedì, ore 18,30
Piazza Piemonte
Incontro con Antonio Rezza presenta Credo in un solo oblio. Durante l'incontro proiezioni da Troppolitani.
- 16 martedì ore 18,30
Piazza Piemonte
Jazz militante. Gli anni del free jazz.
Il critico Franco Fayenz incontra L'ensemble Unità Musicale formato da Schiano, Mazzon, Pasquale Liguori, Bellatella e Gaetano Liguori.
Il doppio cd Twister è la riedizione di due live: The wild Bunch (1976) e We - effetti Larsen (1988). Si ascolta dal vivo.
- 19 venerdì ore 18,30
Corso Buenos Aires
La traversata di Milano di Maurizio Cucchi. Una guida letteraria e spirituale della città. Camminando scopriremo che anche Milano, libera dai luoghi comuni e dalla fretta che la soffocano, ci dice molt osul tempo che viviamo, sugli uomini che siamo.
P.s. per aspiranti flaneur: Milano è la vostra città ideale... secondo l'autore.
- 22 lunedì ore 18,30
Piazza Piemonte
Naomi Klein e il suo nuovo libro: Shock Economy, devo aggiungere altro...
- 25 giovedì ore 18,30
Piazza Piemonte
Radio Dervish presentano il nuovo disco, prodotto da Franco Battiato: L'immagine di te

Friday, October 05, 2007

In bicicletta lungo la Martesana

Il Parco della Martesana prende il nome dal naviglio omonimo che lo attraversa, 38 km di lunghezza da Milano a Trezzo d'Adda.
La Martesana è un canale artificiale realizzato tra il 1457 e il 1479 da Francesco Sforza, che ha voluto creare una via di comunicazione e trasporto fra la cerchia dei Navigli e il fiume Adda.
L'area del parco destinata a verde dal Piano regolatore del 1953, comprende una serie di comuni dell'area dell'est milanese e ha avuto concreta attuazione solo a partire dal 1978.
Costeggiando il canale si trovano ampi prati, boschetti e ville d'epoca.
Il percorso può iniziare da Vimodrone per terminare sulle sponde dell'Adda, a Trezzo: 11 comuni attraversati da una lunga pista ciclabile.
Se siete in forma potete arrivare a Lecco...
Questo è il percorso raccontato da Bicimilano.

Wednesday, October 03, 2007

Festival della nuova letteratura rosa new-pink


Fanatici di new pink lit ecco il festival che fa per voi!
5,6,7 ottobre in varie location, da Arese a Cinisello Bronx, da Bollate a Sesto San Giovanni.

Segnalo due incontri:
QUOTE ROSA (sia che pensiate che siano doverose sia che pensiate che siano ridicole, come noi, il dibattito fa sempre bene)
alla Biblioteca Civica Villa Visconti d’Aragona (SESTO S.GIOVANNI) alle 16,00
Con Elena Battista, Francesca Bonafini, Nadia Terranova, Elisa Finocchiaro, Elisa Genghini, la quota azzurra Gianluca Morozzi, Arianna Censi e Fulvia Colombini. modera l’incontro Elisabetta Fiorito di Radio24
Ecco cosa veramente sono le quote rosa. Politica, lavoro, famiglia e l’Italia raccontate dalle italiane. The, caffè e biscotti per tutti.
SPAZIO BAMBINI per intrattenere i piccoli e permettere a mamma di seguire l’incontro.
NOT ONLY SEX in THE CITY
Ore 21.00
Villa Ghirlanda_CINISELLO BALSAMO
con Mauro Suttora e Luca Malavasi
Carry domanda, puntualizza: risposte e sfide. Come e quanto il serial ci ha influenzate e influenzato le nostre liason, i nostri gesti e la nostra cultura.
A seguire proiezione del serial Sex & The City.

Il programma completo dei 3 giorni

Tuesday, October 02, 2007

Aperitivi spocchiosissimi

Segnalo per dovere di cronaca, ma anche con un pizzico di curiosità per il microcosmo socio-antropologico che popola questi luoghi, 3 aperitivi fighissimissimi:
- The Park bar c/o Park Hyatt Hotel (hotel a cinque stelle),
via Pellico 3
aperto tutti i giorni
coccole assolute e Bloody Mary servito in mille varianti. Da provare Mixing Fun (3 caraffe di vodka, mango, fragole da miscelare al tavolo a piacere). Costo aperitivo 16€
- Il Foyer c/o Four Seasons Hotel Milano
via Gesù 6/8
aperto tutti i giorni
caruccio, da provare Thai Martini con la vodka allo zenzero e la menta fresca. Gli appetizer sono insoliti (noci glassate di cioccolatooo).
- Il Giardino d'inverno c/o Hotel Principe di Savoia
Piazza della Repubblica, 17
aperto tutti i giorni
Roba serissima e spocchiosissima

Siamo (eravamo) a cavallo


Domenica scorsa ci siamo avventurate nella piatta pianura padana alla ricerca di natura...
Abbiamo trotterellato tra campi di pannocchie e praticelli di erba fresca.
Il mio cavallo, tale Rod, di 12 anni, ha fatto le bizze ma ho finalmente provato il galoppo "lanciato" in uno spazio aperto (pauraaaa), il cavallo pezzato di Manu ci ha fatto credere di essere una cavalla per tutto il tempo, quelli di Myriam e Silvia hanno brucato ma obbedito, quello di Betty era vigile e sostenuto.
I cavalli sono docili, sì e abituati al percorso, ma se volete un consiglio sincero portatevi sempre un caschetto o cap, loro non lo ve lo danno, e non si sa mai.
A 40 minuti da Milano, quando la stagione di caccia è chiusa (ahimè domenica era già aperta) potete visitare anche la riserva naturale Borromeo
www.parcoaddacavallo.com/

Per informazioni e prenotazioni chiamate Roberto cell. 349 4637087
Una passeggiata di un'ora (la nostra in realtà è durata molto di più..) il costo è di 20€ a persona.
La monta è all'americana.

Thursday, September 27, 2007

Cinema e cibo

Ritorna per la terza edizione MilanoCinemaSlow dal primo ottobre al 18.
Anche quest'anno film, documentari, incontri, mostre, degustazioni dedicati al cibo e all'acqua.
Varietà di generi, supporti, epoche contraddistinguono la programmazione nei cinema Oberdan, Gnomo e Metropolis di Paderno.
Segnalo perché mi piacerebbe vederlo: Il nostro pane quotidiano, impressionante documentario sull'industria della trasformazione alimentare di Nikolaus Geyrhalter (il 13 ottobre all'Oberdan).
Intorno al tema dell'acqua poi, è stata raccolta una serie di grandi film, da riscoprire: The river di Jean Renoir, Fitzcarraldo di Herzog, il documentario Gente del Po di Antonioni, per citarne alcuni.
Le degustazioni prima o al termine delle proiezioni, sono a cura di SlowFood.
E ancora una mostra al Circolo Filologico milanese in via Clerici 13 sui presidi Slow Food.
Il resto lo trovate su www.slowfood.it e www.cinetecamilano.it

Tuesday, September 25, 2007

Ultima chiamata per Joanna Newson

Stasera alla Casa 139 la giovane (25) anni arpista californiana.
Ingresso 15 euro + tessera ARCI

Mangia e bevi

Un piccolo post per una grande scoperta.
Si mangia, si mangia, si mangia... e si beve davvero bene! Ottimo lo Spritz!
Un aperitivo decisamente tra i meno tossici in zona.
Pandenus
via Panfilo Castaldi (angolo Tadino), zona Porta Venezia

Friday, September 21, 2007

Gita in mongolfiera

Spunto weekend...
Vicino a Milano (circa 30 minuti), in provincia di Pavia trovate la
ASSOCIAZIONE SPORTIVA AEROSTATICA MONTE, che organizza gite in mongolfiera per sorvolare a bassa quota silenziosamente i boschi e i laghi delle aree circostanti.
Le zone di volo sono: lago di Como, parco del Ticino, parco dell’Adda, colline del Piacentino, Oltrepò Pavese e città come Lodi, Vigevano, Piacenza e Pavia.
La durata di un volo è di circa un’ora e dipende dalle condizioni meteo.
"
Nell’aerostatica si conosce il luogo del decollo ma non quello di atterraggio." Ricordatelo!!!
ASSOCIAZIONE SPORTIVA AEROSTATICA MONTE
27019 Monte Villanterio (Pavia)
Tel: (+39) 0382 973 674
Mobile: (+39) 333 27 68 297 - 335 75 46 596,
Fax: (+39) 0382 973 674


Thursday, September 20, 2007

Il film di Martina che racconta Milano

Si intitola Ascolto il tuo cuore, Milano (citazione di un testo di Alberto Savinio) il documentario che sarà presentato il 25 settembre allo Spazio Oberdan alle ore 21,00.
Saranno presenti il regista (giovane) Fabio Martina e lo scrittore noir Gianni Biondillo (autore di Con la morte nel cuore, ambientato a Quarto Oggiaro).
Lo scrittore noir Gianni Biondillo, a caccia di idee, se ne va a spasso per Milano, Martina lo segue con la macchina da presa nel suo viaggio attraverso la città, che diventa a poco a poco la vera protagonista, con i suoi mille volti e luoghi.
L'ingresso è libero
Per info: 02-77406300

Ancora un weekend per il Gorgonzola party

Il 23 sarà l'ultimo giorno della Sagra nazionale del gorgonzola.
Oggi in programma: processo al gorgonzola, in collavorazione con Slow Food.
Ovivamente assaggi a go go e dimostrazioni sulla lavorazione.
A Gorgonzola, ovviamente!
Il programma (.doc)

Tutto quello che avreste voluto sull'energia e non avete mai osato chiedere

Oh! Che bella cosa, finalmente!
Leggo oggi di questi sportelli Infoenergia, divenuti in poco tempo insostituibili per tutto quello che riguarda detrazioni, sconti, incentivi, ma anche e soprattutto per consulenze specializzate al privato cittadino che cerca un'alternativa pulita per i propri consumi energetici.
Come risparmiare, quali sono le tecnologie meno costose e meno inquinanti, consigli su quali sono gli interventi più adatti alla tipologia di consumo, chiunque voglia eseguire dei lavori in casa troverà le risposte che cerca.
In più si possono avere indicazioni sui tecnici e sulle imprese abilitate nella propria zona.
E ancora Spazio Infoenergia controlla e verifica la "bontà" dei preventivi.
Milano - Unità centrale di coordinamento, in corso di P.ta Vittoria 27, tel. 02-77403535-6931
Melzo - via F.Biabchi,28, tel. 02-95711259
Orari: 9-14; lun. 16-20, sab 9-13.
Carugate - c/o Banca Credito Cooperativo via A. De Gasperi 12, tel. 02-320624463
Orari: 9-14; lun. 16-20, sab 9-13.
Melegnano - via Vittorio Veneto 43/45, tel. 02-98236389
Orari: 9-14; lun. 16-20, sab 9-13.
Garbagnate Milanese - via Kennedy 15, tel. 02-9953042.
Orari: 9-14; lun. 16-20, sab 9-13.
Corbetta - via Madonna, 13 bis, tel. 02-97486835
Orari: 9-14; lun. 16-20, sab 9-13.

Wednesday, September 19, 2007

Doc, doc... chi è?

Mi ero dimenticata del Milano Doc Festival, oltre 200 opere che fotografano la produzione documentaristica mondiale.
fino a domenica 30 al Museo della Scienza e della Tecnologia, via San Vittore 21.
Quattro rassegne tematiche dedicate al cinema italiano, con omaggi ai grandi maestri del passato, come Antonioni e Visconti, uno spazio per gli autori stranieri, una finestra sull’architettura «filmata» e una ricca sezione dedicata alla musica e ai musicisti.

Dalle 18 alle 24, dal lunedì al venerdì; sabato e domenica dalle 18.30 alle 24.
Ingresso libero a tutte le proiezioni.
Tel. 02.48.55.51; 02.72.14.91.21.
www.milanodocfestival.it

Tuesday, September 18, 2007

Platano, yucca, roquefort gelato

Il platano è fritto, la yucca è nelle chips, il roquefort gelato accompagna la sfoglia di lenticchie con gambero e porcini.
Questo ristorantino propone tapas creative, piccoli assaggi ispirati alla cucina spagnola con abbinamenti insoliti (v. sopra).
Il localino è curato, i vini sono pochi ma dignitosi, sfiziosa la carta dei thè, liquori e distillati.
Si chiama Unco, è in via Pavia, al 18.
tel. 02-58108230
Menù degustazione o alla carta (circa 35€)
Da provare!

Maratona digitale

La Fnac (in contemporanea con Torino, Genova, Verona, Napoli e Roma) organizza la seconda maratona digitale alla scoperta della città.
Le iscrizioni sono aperte per partecipare domenica 7 ottbre all'iniziativa.
L'appuntamento è alle 10,00 per chi si iscrive tra i primi 125 e alle 10,30 per gli altri 125.
Da via Torino si parte all'avventura armati di macchina fotografica; una pausetta dalle 12,30 alle 14,30 alla Fabbrica del Vapore e consegna dei scatti alla Fnac alle 16,00, dove i partecipanti potranno scaricare max 4 foto.
La giuria si riunirà poi il 23 e il 24 per scegliere le 30 foto migliori.
Che premi ci siano, non lo so, forse li trovate qui.
Le iscrizioni chiudono il 3 ottobre. Il costo è di 9 €

Friday, September 14, 2007

Arte di rottura


Torna a Milano la Cracking Art, alla Fondazione Mazzotta che riapre la stagione espositiva proprio oggi .
Il gruppo Chracking Art nasce nel 1993, sono ironici, dissacranti e... ambientalisti. L'ideologo è Omar Ronda.
La Fondazione presenta oltre cento opere (installazioni, dipinti, “animali in pericolo di estinzione”) scelte in tutto l’arco della loro attività, suddivise secondo un allestimento che intende creare sette mostre monografiche riassuntive per ogni artista.
Ci saranno i “frozen” di Omar Ronda, i “cloni” di William Sweetlove, le “resine” di Renzo Nucara”, i “fossili” di Marco Veronese, i “virus” e le “giungle” di Alex Angi, i “giardini” di Carlo Rizzetti, i “siliconi” di Kicco.
"Il petrolio cosiddetto greggio, che sgorga tiepido dalla madre terra, è infatti la materia naturale per eccellenza, essendo l’erede genetico di ogni vita animale e vegetale, dalla nascita dell’universo sino a noi, che a nostra volta siamo destinati a divenirne parte. L’utilizzo e lo sfruttamento del greggio necessitano di un procedimento petrolchimico denominato “cracking” (dal quale il movimento prende nome), un processo che ha lo scopo di spezzare le catene molecolari del greggio (materia naturale) per trasformarlo in un magma (artificiale) sintetico dal quale si ottengono infiniti derivati utili alla civiltà contemporanea, quali idrocarburi, fibre tessili, prodotti cosmetici e farmaceutici, polimeri e monomeri che danno origine alle materie plastiche; queste ultime, nelle più diverse forme e colorazioni, ormai ci circondano e proliferano in maniera esponenziale invadendo la nostra vita e l’ambiente, sino ad entrare in simbiosi con l’organismo umano. La filosofia degli artisti Cracking è dunque quella di utilizzare icone e simulacri plastici della natura per restituire al petrolio la sua antica immagine organica."

Fondazione Antonio Mazzotta
Foro Bonaparte 50
orario 10/19,30
martedì e giovedì fino alle 22,30
fino al 21 ottobre

Thursday, September 13, 2007

In barca a Milano

Avevo già dedicato un post alla navigazione sui navigli, ma voglio ricordarvelo di nuovo!
A bordo di una motonave: dalle 15.30 alle 18.30 una corsa gratuita ogni ora.
Partenza da Alzaia Naviglio Grande 4.
Biglietto 12/5 euro.
Informazioni e prenotazioni fino al 30 settembre al tel 02.66.79.131.

Wednesday, September 12, 2007

Milano Film Festival

Nove giorni di cinema, ancora, se Venezia e Locarno non vi bastano, dal 14 al 23 settembre. Come ogni anno al Teatro Strehler ma anche all'Oberdan, in piazza del Cannone (ci sarà una tenda), e all'Acquario Civico.
Alcuni nomi: Ciprì e Maresco (saranno a Milano dal 19 al 21), Harmony Korine (regista di Gummo), Cristian Nemescu, giovane talento rumeno, e poi il cuore del concorso: i corti
Il programma giornaliero

Monday, September 10, 2007

Imprescindibili!!!!


I muti di Lang allo Spazio Oberdan. Apputamento imperdibile!
Uno, ahimè, è già andato... Era cmq il più famoso, il più reperibile, ma certo dal vivo è un'altra cosa.
Quindi per il 12 è in programma Destino (primo successo, del 1921, nazismo alle porte), accompagnato dal pianoforte di Gaetano Liguori e dal violino di Davide Santi.
Il dottor Mabuse, (1922) il 22, con un inconsueto dj set di Attila Faravelli;
Che meraviglia! Grazie!
Info: 02-77406300

Ricominciano le degustazioni


... per ora alla Scuola de La Cucina Italiana.
Il primo appuntamento è vicinissimo: mercoledì 12 settembre alle ore 20.00.
Tema della serata è un’isola magica e ricca di rarità gastronomiche: la Sardegna.
I vini in degustazione saranno:
Valle del Tirso IGT Bianco Karmis 2006 - CONTINI
Romangia IGT Bianco Dettori 2006 - TENUTE DETTORI
Isola dei Nuraghi IGT Rosso Cagnulari 2005 - CHERCHI
Moscadeddu VdT - TENUTE DETTORI
E il menu proposto dagli chef della Scuola sarà:
Fregula sarda con arselle e verdure;
Assortimento di biscotti secchi sardi.

La prossima (19-09) è dedicata alla cucina vegetariana.
Calendario

La Scuola de La Cucina Italiana, P.zza Aspromonte, 15
(MM1 Loreto - MM2 Loreto/Piola).
Dalle 0re 20,00 alle ore 22,30
La quota di partecipazione è di 30 €

Monday, September 03, 2007

Pardi e leoni a Milano


I film del 60° Festival Internazionale di Locarno e della 64a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia saranno presentati a Milano dal 10 al 17 settembre.
Oltre 200 proiezioni, anche in mattinata.
Info Point Panoramica 2007
c/o Milano Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele dal 5 al 17 settembre,
dalle ore 13 alle 19
Tel. 338/9300565

Monday, August 27, 2007

A spasso con la mia faccia


Jochen Gerz, invitato dal Museo della fotografia di Cinisello Balsamo, per realizzare il suo progetto di public-art, ha chiesto ai cittadini di farsi immortalare e poi di passeggiare (questo accadeva a primavera)con il proprio ritratto in bella mostra.
Risultato 2734 foto esposte a Villa Ghirlanda fino al 25 settembre.
Salviamo la luna
Museo di Fotografia Contemporanea,
Via Frova 10,
Cinisello Balsamo
Tel. 02.6605661

Thursday, August 23, 2007

2 SPA fuori porta


Lungo la strada statale 526 del Ticino a Besate, immersa nel parco del Ticino c'è la prima
Ricavata dal fienile di una vecchia cascina e dalle stalle, ha vasche idrotermali, saune e bagni di vapore. Naturalmente si può optare per un percorso benessere, per un massaggio e per trattamenti estetici.
www.caremma.com
tel. 02-9050020

La seconda sicuramente più famosa è la Monticello Spa & Fit, in località Cortenuova, Monticello, nel cuore della Brianza (ma Seveso????).
Offre: reparto acque vive con acqua rivitalizzata, idromassaggio, piscina esterna salina a 32° (miiiiiiiii), reparto calore e tepore con hammam, sauna secca e umida con vapori di fieno ed erbe, e vari tipi di docce di reazione.
www.monticellospa.it
tel.: 0399203538

Wednesday, August 22, 2007

Concerti (pochi)

Segnalo Franco Battiato il 20/09
Teatro degli Arcimboldi, Viale dell'innovazione, 1
899/500022
e
Architecture in Helsinki il 24/09
Musicdrome Ex Transilvania Live, via Paravia 59
393/44.59.523 - 340/8945549
www.milanolive.transilvania.it

www.myspace.com/transilvanialivemilano
www.musicdrome.it

Due parole sul MiTo


Dal comunicato stampa:
"Il Festival Internazionale della Musica MITO SettembreMusica nasce infatti dal gemellaggio culturale tra Milano e Torino, sulla base della prestigiosa trentennale esperienza di “Torino Settembre Musica”. Dal 3 al 27 settembre, con un cartellone di quattro/cinque appuntamenti al giorno [...].
Alta qualità e prezzi accessibili anche per i concerti più importanti: per oltre la metà ingresso gratuito.
Il concerto inaugurale (biglietti quasi esauriti, ndr) è affidato alla Israel Philharmonic Orchestra diretta da Zubin Mehta, che eseguirà due programmi distinti: a Torino Schubert e Dvorák, a Milano la Settima Sinfonia di Mahler, rispettivamente all’Auditorium del Lingotto e al Teatro alla Scala".[...]
Il festival prevede, come di consueto, una monografia dedicata a un autore contemporaneo: quest’anno si tratta del coreano Isang Yun e della più giovane ma già autorevolissima connazionale Unsuk Chin.
In continuità con la tradizione del festival torinese, anche in questa prima edizione di MITO SettembreMusica viene riservato uno spazio importante a una civiltà musicale extraeuropea: la Corea.
Assisteremo a sei spettacoli dedicati alla musica e alla danza tradizionale coreana, replicati sia a Torino che a Milano, con la partecipazione oltre 80 artisti tra musicisti e danzatori, in costumi tradizionali, provenienti dal National Center for Korean Traditional Performing Arts di Seul.[...]
Per la chiusura del Festival a Milano, il 27 settembre, è previsto un grande concerto nel parco del Castello Sforzesco, con fuochi d’artificio barocchi e musiche di Händel e Rameau, eseguite dal famoso ensemble King’s Consort.[...]
Per info
Il programma completo

Idroscalo RockZ


1 e 2 settembre (il primo ci sono gli Editors e i Gossip)
Le date e i gruppi
Prezzo biglietto 1 settembre 25 euro + diritti prevendita
Prezzo biglietto 2 settembre 35 euro + diritti prevendita
Abbonamento 55 euro + diritti prevendita

Usato (molto) selezionato...


...Alla Libreria Libet in via Terraggio 21, (zona sant'Ambrogio).
I titolari sono librai da trent'anni, anno più anno meno, comprano da privati solo libri in ottimo stato. L'ambiente è stato restaurato con cura, le scaffalature sono ordinate per generi (storia e filosofia, religioni e psicologia, simboli antichi e leggende dall'Oriente, classicità greche e latine d'Occidente).
Al piano sopra: l'arte, la moda e i fumetti, l'arredamento, il costume e il design. È lo spazio più domestico, più caldo, qui come tesori di carta nascosti ci sono i libri dedicati alla storia della città.
Il seminterrato, infine, è dedicato ai romanzi, alla poesia, ai testi di cinema, di musica e di cucina, e poi ci sono le gloriose edizioni de I Millenni Einaudi, tanti Classici Utet e la grande letteratura di viaggio.
Vale la pena fare un saltino anche solo per sentire il profumo della carta...

"Quando penso ai libri che mi restano da leggere ho la certezza di essere ancora felice"
Jules Renard

Lo Yogurt personalizzato


... potete scegliere se abbinarlo alla frutta fresca, al muesli, all'uvetta, al miele, alla granella di cioccolato,ecc.
Da Fluid, Fresh Food in via Santa Maria Segreta n.2 tel. 02-89015457.
E poi frullati, centrifugati e macedonie, tutto rigorosamente con frutta fresca!
Aperto dalle 10,00 alle 17,00

La casa di Pepa


Sicuramente merita una visitina questo mondo colorato e fumettoso.
Nasce come negozio di calzature per bambini e articoli per la casa e l'infanzia (in via Anfossi 19), ma con il secondo negozio la formula si arricchisce, e la vendita si allarga all'oggettistica e all'abbigliamento (in via Solari 23).
La casa di Pepa
Via Augusto Anfossi, 19 angolo Via Morosini, a due passi da Piazza V Giornate, Corso XXII Marzo e Viale Monte Nero)
Tel . 02.45496927

Tuesday, August 21, 2007

Le sculture di legno di Stephan Balkenhol


Al PAC, la prima personale dell'artista tedesco.
La mostra ospita 40 opere, alcune delle quali inedite, tutte scolpite e lavorate da un unico tronco.
Figure femminili e maschili modellate prevalentemente nel legno dolce di wawa o di faggio, figure anonime, gigantesche o piccolissime, in gruppi o isolate.
Inoltre, bassorilievi di ritratti scolpiti e incavati con profondi solchi, simili a gigantesche lastre xilografiche; ma anche serigrafie stampate su grandi tavole di legno.
Mi incuriosisce...

Orari:
9.30-19.30;
gio. 9.30-22.30;
lun. 14.30-19. 30.
Ingressi: 5/3 euro.
Tel. 02.76.00.90.85

Monday, August 20, 2007

E' stickers bulimia... lo so


ma questi son troppo belli per confinarli nel commento del post qui sotto.
Quindi ve li metto qui
Anna Wand
E poi per rimanere in tema di personalizzazioni...
Qui potete scrivere la vostra frasetta, quella che vi piacerebbe vedere stampata sul muro del bagno, sopra il letto, in cucina e voilà (anzi geschaft) ...

Tuesday, August 14, 2007

Sticker fai da te (per bambini, ma anche per i grandi)

http://www.e-glue.fr/en/custommade/custommade.html
Idea geniale, ci piace!
Il bambino (o il grandino) disegnano qualcosa, questo qualcosa viene inviato ai signori di Glue, che solerti rispediscono al mittente il disegno trasformato in un grande sticker.
Chi sa disegnare ne approfitti!

Tuesday, July 31, 2007

Buoni (o cattivi) propositi musicali...


- Everything I Touch Turns Into More Touches, Ice cream creatures, molto sperimentale
- Seven days of Falling, E.S.T. - jazz + elettronica, dalla Svezia, E.S.T. sta Esbjorn Svensson Trio
- Doug Wamble jazz+blues per chitarra
- Smat Smat (piccolo piccolo in danese...) di Bollani
- Adjagas, musica Sami
- In cerca di cibo, di Gianni Coscia, Gianluigi Trovesi.
Piccola nota: Gianni Coscia ha iniziato a suonare jazz niente po' po' di meno che con il concittadino Umberto Eco, che ha seguito il fisarmonicista fin dalle sue prime esibizioni in giro per Alessandria... Dice il professore:"siamo di fronte a una nuova trasversalità dove cadono le distinzione di genere, con un'attenzione veramente nuova al folklore italiano". E ancora: un lavoro "che rende popolare la musica colta e colta la musica popolare".
- Combinazione 1, di Franco D'Andrea
- We did it, we did it di Tiziano Tononi

Classiconi
- The complete Columbia Recordings 1955-1961, Miles Davis - John Coltrane (Columbia)
- The Freelance Years, Sonny Rollins (Riverside)
- The complete Studio Sessions On Verve, Lester Young (Verve)

Monday, July 30, 2007

Mai più senza!

La scatoletta fashion porta tamponi.

Vabbè scherzavo, sono un pò trash in effetti

Oggi il tentacolo è in lutto


E' morto Ingmar Bergman...
Filmografia
La sua vita
Libri in inglese
Libri in italiano

Friday, July 27, 2007

Milano nel Medioevo


Altro librino...
Il signore del falco di Valeria Montaldi, ed. Piemme
Milano, 1226. Il cadavere di una donna affiora nel canale di Vettabbia: il suo corpo reca i segni di un parto recente, ma del bambino che ha messo al mondo non c'è traccia. Passeranno diciassette anni prima che qualcuno si interroghi sulle sorti della creatura. Arnolfo da Sala, abate di San Simpliciano, messo in allarme da un sogno ricorrente e da vecchi sospetti noti a lui soltanto, incarica frate Matthew di investigare. Per le strade di una Milano sconvolta dalla caccia agli eretici e stremata dalla lotta contro Federico II, Matthew inizia la sua ricerca.
Comprarlo on line

Per gli amici cani e i loro amici umani

Alcuni indirizzi utili se dovete partire per le vacanze insieme al vostro amico cane:
www.prontofido.it
www.baubauvillage.it
www.dogwelcome.it
www.tuttocani.it
www.viaggiarecolcane.it

Arte en plein air


Sculpture Parks in Europe - A guide to art and nature, AA.VV. Birkhäuser, 31,10€
In questo bel librino ci sono più di 130 tra parchi e giardini europei, tutti con installazioni "a cielo aperto" di arte moderna e contemporanea.
Gli itinerari sono organizzati per paesi, le schede informative sono ben fatte (foto delle opere e planimetrie) e ci sono le info pratiche per ogni luogo.
Bellissimo, un nuovo Grand Tour alla scoperta dei tanti volti dell'armonia tra arte e natura.
Per comprarlo on line

Friday, July 20, 2007

L'olio c'è, manca il sale

Poco sale, sempre!!!
Negli alimenti infatti (e attenzione agli insospettabili come il pane al latte o di segale, alcuni biscotti, il muesli, il ketchup, i salumi e la salsa di soia) c'è già abbastanza sodio per soddisfare le necessità del nostro organismo.
Quel poco che possiamo concederci, a questo punto, che sia almeno raro e pregiato!
Su www.saledellavita.com trovate quello hawaiano, ricco di ferro, quello alle alghe, quello affumicato con il sistema tradizionale dei vichinghi, quello alle spezie con pepe, paprika, curcuma... e tanti altri.
Potete ordinarli on line.

Amici di Kurt è arrivato Olivo

Ne parlo ora, ma questo nuovo concept store dedicato all'olio ha già quasi 3 mesi di vita...
Lo showroom (sì sì, lo chiamano così) è molto bello, verde acido alle pareti e scaffali in legno d'olivo (ovviamente).
Ci trovate circa 20 tipi di olio, ma anche creme, prodotti aromatizzati e aceti speciali.
Si può andare anche solo per degustare o frequentare un corso per diventare esperti...
www.olivomilan.com
P.zza Risorgimento 3
tel. 02-36566091
email. info@olivoweb.com
dal lunedì al giovedì 15.30/20.00
venerdì e sabato 15.30/20.30

P.s. molto bellini i packaging

Tuesday, July 17, 2007

A nostra immagine e somiglianza...


... il bamboccetto con la nostra faccia per chi ha deliri di onnipotenza malsopiti o sente la mancanza di una rassicurante presenza "barbiesca" (ma dal volto familiare) al proprio fianco.
www.tinypocketpeople.com/
un pò inquietante però, eh, soprattutto la scelta dei capelli :-D
"Love your dolls! I live 5 hours from my girlfriend and can't see her so often as I would like. So my girlfriend was super happy to get a doll of little me!" -Matt Corna, N.Y., USA

ecco cosa intentedevo...


Friday, July 06, 2007

Mai più multe!


www.lavaggiostrade.it
E' offerto anche un servizio gratuito via sms che ricorda a tutti gli iscritti i turni di lavaggio delle strade...
Utile!

Wednesday, July 04, 2007

scendi(dal)letto...

... prima che mi assopisca, vi segnalo questo oggettino
Carpet Alarm Clock
stand up to wake up, geniale!!!

Thursday, June 28, 2007

Al cinema con le zanzare


Dal 1° luglio si parte con la programmazione estiva "Arianteo" al Conservatorio Giuseppe Verdi (via Conservatorio 12), al Palazzo Litta (Corso Magenta 34) e alla Società Umanitaria (via Daverio 7) fino al 13 settembre.
Questo il programma.
Troveremo i successi della passata stagione, ma anche alcune anteprime: il solito Kim Ki Duk con Breath (speriamo si sia ripreso dopo Time e L'Arco, al limite del trash) e Cristian Mungiu con 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni, trionfatore a Cannes.
Vi segnalo poi le serate con i critici, da Mereghetti (ogni domenica all'Umanitaria per recuperare i migliori titoli italiani ignorati dalle sale) a Piera Detassis che apre la rassegna al Litta con Le vite degli altri giovedì 5

«Arianteo». Da domenica 1° luglio al 13 settembre.
Ingresso 6€, tessera 10 spettacoli 35€ (valida su tutte e tre le arene).
Conservatorio «Giuseppe Verdi» , via Conservatorio 12, ore 21, tel. 02.76.21.101; Società Umanitaria, via Daverio 7, ore 21.30, tel. 02.57.96.831;
Palazzo Litta, corso Magenta 24, ore 21.30, 02.43.91.27.69; ingresso 6 euro (tessera per 10 spettacoli a 35 euro)

Wednesday, June 27, 2007

Quante cose a Palazzo Reale

Andiamo con ordine:
del Quarto Stato ve l'avevo detto...
dal 4 luglio Ivan Theimer, retrospettiva dello scultore (ha esposto anche alla X Biennale Internazionale di Scultura di CARRARA);
dal 6 luglio al 16 settembre Botero, la produzione degli ultimi 10 anni e 40 lavori sul carcere di Abu Ghraib, 170 lavori che comprendono anche le 6 sculture collocate in città;
sempre dal 6 luglio al 16 settembre Gianfranco Ferroni (pittore e incisore);
dal 13 luglio all'11 novembre Arte italiana dal 1968-2007 (by Sgarbi);
dal 13 luglio al 16 settembre Giò Ponti designer;
e ancora dal 13 luglio all'11 novembre Mario Cavaglieri (sempre by Sgarbi).

Sunday, June 24, 2007

Villa Simonetta e l'Accademia Internazionale della Musica

Qui il programma dei concerti.
La villa quattrocentesca, la cui inquilina si narra facesse assassinare i suoi amanti dopo averli ospitati, è la cornice di una programmazione gioiosamente gradevole e di agile fruizione (dice Repubblica).
Molto spazio al jazz, e poi swing, musica elettronica, partiture per film e documentari, e naturalmente tanta musica di tradizione: giovedì 28 giugno per esempio c'è una Petite Messe solenelle di Rossini diretta da Mario Valsecchi.
La villa è in via Stilicone 36 (zona Monumentale).
Concerti ore 21,00 ingresso libero
Info: 02-313334

Gerard Rancinan alla Triennale Bovisa



da Lunedì (inaugurazione alle 18,30) la Triennale Bovisa celebra con la "Trilogia del sacro selvaggio" il fotografo Gerard Rancinan con un centinaio di opere dedicate ai temi dell'Altro, della Fede e dell'Arte.
Sopra le righe, predilezione per il macabro e l'horror Grand-Guignol: così siete avvertiti.
Tra i suoi soggetti, nella prima sezione dedicata ai ritratti di artisti contemporani: Marina Abramovich riversa tra ossa fegati e coltellacci, Damien Hirst a passeggio con 2 scheletri, Jan Fabre che mangia appetitosi insetti.
Nella sezione Fede: i più alti prelati da Tettamanzi al patriarca di Venezia Angelo Scola, pose ieratiche su sfondo scuro, alla maniera di Velasquez (i ritratti sono stati scattati nel 2004 prima dell'elezione del nuovo Paparatzi a tutti i papabili).
L'ultima sala: 56 polaroid professionali.
Triennale Bovisa- via Lambruschini 31
vernice lunedì 25 alle 18,30
fino al 2 settembre
mart-dom ore 11-24
info: 02-724341

Thursday, June 21, 2007

Shooting Silvio all'Oberdan

... e finalmente direi!!!


La storia del giovane Kurtz, orfano, ricchissimo e parecchio ossessionato dall'ex premier Silvio Berlusconi, tanto che progetta di ucciderlo.
Le proiezioni sono programmate per stasera 21, 22, 23, 24 e 27 giugno, ad orari diversi.

Info 02-77406300

p.s il film che non ha mai trovato un produttore, è stato finanziato "creativamente" dalla troupe che ci ha lavorato con la vendita di gadgets, con spettacoli e dj sessions

Wednesday, June 20, 2007

la più grande mostra di arte contemporanea gay (mai allestita in Italia)

Palazzo della Ragione Piazza dei Mercanti
Arte e Omosessualità. Da von Gloeden a Pierre et Gilles
Più di 150 artisti per indagare, per la prima volta in Italia le connessioni tra arte e omosessualità nel periodo che dalla nascita della fotografia arriva fino ad oggi, idealmente da Von Gloeden a Pierre et Gilles

orario: lunedì dalle 14,30 alle 19,30; altri giorni: 9,30 – 19,30; giovedì apertura prolungata sino alle 22,30. Biglietti: 7 euro, ridotto: 5 euro.
Una sezione della mostra sarà V.M.18
Sulle date che dire...
Studio Esseci (l'ufficio stampa) dice dal 10 luglio all'11 novembre, exibart dice dal 3 luglio al 16 settembre... io proverei ad andare ad agosto, zero folla, zero stress.

Biblioteca in giardino

Il programma completo
Vi segnalo l'incontro di giovedì alla biblioteca Chiesa Rossa
LOTTE SOCIALI TRA PASSATO E PRESENTE
IVANA MONTI, DAVIDE FERRARIO, CORO DELLE MONDINE DI NOVI E FIAMMA FUMANA
Presenta: Paolo Soraci
e quello di lunedì 25
QUARTO POTERE (?)
MARCO TRAVAGLIO
Presenta: Leonardo Pelo

Gli incontri iniziano alle 21,20

Tuesday, June 19, 2007

anche oggi una gran bella giornata...

Ho cercato qualcosa di carino da fare, ma non ho trovato nulla.
Forse non ho cercato abbastanza...
Però ho trovato questo sitarello, del tipo digital-brico, il fai da te (poca manualità, più carta di credito) che si fa via web.
Una gran bella giornata, sì sì...

A vous
www.5inch.com

Wednesday, June 13, 2007

Paesaggio prossimo


... la provincia di Milano, nello sguardo contemporaneo di dodici fotografi.
Allo Spazio Oberdan fino al 7 ottobre
Dalle 10 alle 19.30
martedì e giovedì fino alle 22
chiuso il lunedì.
ingresso 4,10€

Il Quarto Stato trasloca tra le polemiche

293X545 cm, le dimensioni
Giuseppe Pellizza, l'autore (morto suicida il 14 giugno 1907... )
"L'artista, se vuol essere del suo tempo, non si può arrestare alla realtà semplicemente ma per mezzo di questa deve esprimere delle idee. [...] Sento che non è più l'epoca dell'arte per l'arte, ma dell'arte dell'umanità", il concept :-)
Fiumana, il primo soggetto che rimarrà incompiuto (lo potete vedere alla Pinacoteca di Brera).
Divisionismo, la tecnica utilizzata, divide i colori moltiplica l'effetto luminoso.
1901, è finalmente pronto il Quarto Stato (o Cammino dei lavoratori), che disturba i benpensanti (troppo politico) e delude i rivoluzionari (non è abbastanza esplicito).
Milano, la prima città che ospita in mostra il Quarto Stato nel 1920.
Insomma a fine giugno, per volere di Sgarbi, il Quarto Stato trasloca a Palazzo Reale dal Museo dell'800 in via Palestro...

Sunday, June 10, 2007

Garbage Glamorous



La spazza con stile
Per impressionare i vicini puzzosi...

Friday, June 08, 2007

2 cose veloci-spunti(ni) per il weekend

La prima.
Il bistrot targato Moreno Cedroni (Susci & Sushi, per farvi capire) alla Triennale Bovisa - 0236577828. Aperto tutti i giorni (eccetto il giorno-mortorio lunedì) dalle 10 del mattino alle 2 di notte.
La seconda.
Mens@Sana takeaway (no proteine animali). Tutto a 1,60€ all'etto.
C'è anche la vegan Sacher.
I punti vendita sono in via Crema 12, in viale Lazio, in via Lanzone.
Aperti dal lunedì al sabato dalle 11 alle 21,30.

Wednesday, June 06, 2007

Tuesday, June 05, 2007

Antony & The Johnson al Dal Verme

Il 24 giugno... via San Giovanni sul Muro, Milanesiana
Il programma completo

Apriamo la Matrioska

Un pò di dati e info:
- i russi residenti a Milano sono 996 (794 donne e 172 uomini)
- la comunità russa è in via Silvio Pellico 8 (croceia dove ci si incontra e si discute con aritsti e studiosi)
- la sede dell'Associazione Italia Russia è sempre lì (tel.02-8056122) che ha una biblioteca preziosissima che da oltre cinquant'anni raccoglie e custodisce i grandi classici.

Per scoprire questo mondo nascosto alcuni indirizzi:
Mangiare alla russa
da Podkova via Chiesa Rossa,25, 02-89515776, aringa baltica, tartine con caviale, zuppa borsch e Baltika, la birra russa
Favorit, via Ugo Bassi 24, 02-680592.
Comprare:
- Isola Sovietika via G.B. Morgagni, 02-89692564 bubliki (biscotti tipo taralli) e cioccolatini di Odessa
- Kalinka, via Boscovich 40, un emporio dove trovare anche ogurzi (cetrioli in salamoia) e bacche siberiane
Fare il bagnetto-rilassarsi
Il primo bagno russo è ina Cagnola 12 02-3491057 e l'altro in via Scarlatti 27 02-66703916, massaggi con rami di betulla e impacchi di miele e sale.
Tutta la Russia in un colpo solo:
Galleria Nina Lumer, via Botta, 02-89073644, uno spazio di 140mq, sculture, tele e installazioni.
Fino all'8 giugno espone Valery Koshlyakov, cartoni e imballaggi per raccontare il tramondo dell'URSS.

Tuesday, May 29, 2007

100 bigliettini personalizzati per $19,99


Li potete fare qui, www.moo.com, con la vostra fotina, il vostro disegnino, ecc.
Siate creativi and enjoy, io li ho già fatti!!!
Peccato che la mia prepagata è vuota e il mioconto PayPal pure, ma tempo due giorni finalizzo l'ordine!!!
Son troppo curiosa di vedere il risultato finale.

Saturday, May 26, 2007

Progetto Raggi Verdi


Oggi piove ed è un bene, l'aria era veramente pesante ed irrespirabile. Speriamo però non piova domani, perché è prevista una passeggiata di 18 chilometri alla scoperta dei Raggi verdi, progetto di trasformazione urbanistica che dovrebbe (e vogliamo fidarci) mutare (in meglio, in peggio è parecchio dura) il volto di Milano nei prossimi anni.
Tutti i cittadini bici-muniti sono invitati a partecipare e iscriversi sul sito
Cosa sono i Raggi verdi?
I raggi verdi sono percorsi ciclopedonali immersi nel verde, lungo le direttrici centro-periferia che il Comune vorrebbe realizzare nel prossimo futuro.
Il primo «raggio» in progetto è proprio quello che fa da cornice alla biciclettata di oggi: da piazza San Marco, attraverso l'area Garibaldi-Repubblica, fino al Parco Nord. «Questo progetto diventa fondamentale per la costruzione di una nuova immagine di Milano - ha spiegato l'assessore all'Urbanistica Carlo Masseroli -. Quando in futuro si parlerà di verde cittadino non si parlerà più di singoli frammenti isolati, ma di una strategia per la città: ci sarà una cerchia verde e dei raggi interni che collegano i nove parchi che circondano Milano con il centro».
Obiettivo del Comune, sempre a proposito di bici e percorsi ciclabili, è di portare, come ha spiegato l'assessore ai Trasporti Edoardo Croci, da 70 a 120 i chilometri di piste percorribili, «riqualificando e integrando i tracciati già esistenti»
. (Il Corriere)

Qui c'è la mappa

Che dire... SPERIAMO siano di parola, visto che fino ad ora Mrs Moratti e la sua ciurma di tecnici superpagati sembrano ben chiusi nel Palazzo e poco attenti ai problemi di Milano!!!!!!!!!!!!
Che questa candidatura all'Expo 2015 sia alla fine foriera di cose buone e "verdi"per Milano?

Thursday, May 17, 2007

BRUSH AWAY YOUR SINS



Una spazzolona che lava via i peccati
E' più forte di me, ma io questi oggetti li adoro...
Aggiungo, ma se avete altri esempi, vi "prego" segnalatemeli:
Croce mp3 (ma c'è anche I-believe)
Croce fermaporta
E i cerotti con la faccina di Gesù

Wednesday, May 16, 2007

World Press Photo e Rehberger

Alla Galleria della (simpaticona) Sozzani come tradizione arriva anche quest'anno la mostra World Press Photo, fino al 27 maggio.
Ecco volevo dirvelo...

Un'altra cosa da vedere, che mi incuriosisce parecchio, è questa:
Tobias Rehberger, alla Fondazione Prada, fino al 6 giugno
"Rehberger dà vita con le sue opere a dei veri e propri ambienti avvalendosi della luce, dello spazio, del design, del cinema, della moda, della musica, dell'architettura classica e moderna. Il suo lavoro è utopistico e giocoso ed analizzando gli elementi che determinano la nostra percezione, quella di un'opera d'arte e quella del mondo che ci circonda, fornisce gli strumenti per reinterpretare un oggetto, un luogo, un personaggio conosciuto."
Questa è fuffa pura, secondo me c'è da imparare :-)

Monday, May 07, 2007

L'ingresso di Cat sul palco



http://www.youtube.com/watch?v=cMGO2B74fnA

Sunday, May 06, 2007

Cinema lucido


I fratelli Dardenne e il loro cinema etico allo Spazio Oberdan dal 19 al 25 maggio.
In programma:
- Rosetta (1999) sabato 19 h.19,30 - gio 24 h 17,00
- La Promesse (1996), sabato 19 h.15,00 - merc. h.17,00
- Il figlio (2002) domenica 20 h.15,00 - merc h.19,00
- L'enfant (2004) giovedì 24 h.21,00 - ven.25 h.19,00.