Friday, January 05, 2007

L'isola che c'è...

... tra Piazzale Lagosta, via Bassi, via Pastrengo e la stazione Garibaldi,.
Specialino dedicato al nuovo piano regolatore di Milano che trasformerà il quartierino (e qui arrivano i furbetti...) in qualcosa di diverso, ma forse non troppo.
Gli abitanti hanno lottato strenuamente e forse, forse, forse... il restyling non sarà così modaiolo e snaturante come inizialmente previsto.
Teatro Verdi, istituzione culturale del quartiere, Via Pastrengo, 16, 02 6880038;
Chiedi alla polvere, negozio di mobili vintage e inediti della metà degli anni '50 in poi;
Teatro 7, ristorante e eventi di vario genere. Ogni giovedì, va in scena Chef per una sera";
Cantiere dei sensi, ristorante e showroom;
Ex Mauri, cucina veneziana e mix di mobili vintage e etnici (mah??!!!), via Confalonieri 5, 02 60856028;
Miriam Giuliana, showroom rotoli di tessuti di varia provenienza
Blue Note, ovviamente, anche brunch domenicale (e questa è nuova...);
Greta, negozio-boutique creazioni tessili e maquette di torte da teatro anni '50 (ehhh???), indirizzo non pervenuto...
Casa Rustici Comolli (1934-1938, progetto di Giuseppe Terragni) ultime delle cosiddette case milanesi del maestro del Razionalismo
Le vintage, calzature vintage
Ajo Bianco, cucina spagnola con 12 vaietà di sangria, via Thaon di Revel Genova, 11, 02 6686577
Le Fate artigiane, vendono la mia capretta rossaaaaaaaaa di W. Sweetlove (secondo me era un altro, ma va bene lo stesso)!!! La trovate in via Confalonieri, 3
Circolo Sassetti, cibi bio e buone letture, via Volturno 35, email: sassetti_cultura@associazioni.milano.it, tel: 02 69002988, dalle 15.30 alle 19 tutti i giorni.
Altri centri culturali a Milano
Mi camera, la libreria
di Flavio, Giulia, Paolo e Olmo, libri fotografici nuovi e usati, via Medardo Rosso, 19 Tel./Fax 02.45.48.15.69.

2 comments:

Claud said...

MiCamera ospita tra l'altro fino al 9 gennaio (leggo su Il Venerdì) una mostra del fotografo piacentino Gianluca Groppi, "Mutazioni e altre storie".
Orario: 10-13; 16-19
domenica, lunedì e martedì chiuso.
Ingresso libero

Papz said...

come come non ringraziarti....
io me ne torno ora nel mio mondo senza tempo del lavoro domenicale in casa con lifegate di sottofondo.