Sunday, November 05, 2006

Quinn e Pivi

In via Borgonuovo 3, c'è Marc Quinn.
Solo un cenno a "Self" (1991) scultura della sua testa ricavata da 4,5 L. del suo sangue congelato, per inquadrarvi il personaggio...
Insomma provocazione e il consueto binomio vita-morte che ritroviamo per es. in"Skull" (2006): petali multicolori adornano un bel teschio lucido...
Lo spazio espositivo si chiama Project B Contemporary Art, direzione di Paolo Bonomi, teniamolo d'occhio per il futuro.
Info: 02-86998751


Dal 14 novembre al 10 dicembre, invece, alla Fondazione Nicola Trussardi c'è "My religion is kindness. Thank you, see you in the future", personale di Paola Pivi a ingresso libero, tutti i i giorni dalle 10 alle 20.
Stazione di Porta Genova, via Valenza 2 (nell'area insomma dove si svolge il mercato, ai vecchi magazzini).

3 comments:

baldobrando della furlanesca said...

Io consiglio Pivi.
saluti dalla tenuta della Furlanesca.
Mia cugina PatriziaBediSerbelloniViendalmare della Saracinesca porge distinti saluti anche lei

Papz said...

i link?
dai, che sono pigro!!!

Claud said...

Non ti basta la testa sanguinolenta di Quinn????